Per poter utilizzare il sito devi abilitare JavaScript!

Il sito di baratto online asincrono per lo scambio, il riuso e il riutilizzo di oggetti usati, nonché banca del tempo.

ricercaoggetti
Tutte le categorie
    Tutte le regioni
      Tutte le province
        Tutti gli annunci

        ricercapersone

        spedizionicollettive
        92

        Pere Madernassa Kg 3,100

        scambiato
        Categoria: Cibo / Mangiare
        09/10/18
        Descrizione:Pere Madernassa allo sciroppo Alfieri
        Vaso ermetico grande da kg 3,100
        Scadenza 9/2020
        Prendo tempo e valuto con chi cambiare , mi piacerebbe a mano
        Ricordo che domenica una mia carissima amica farà la staffetta per Varese

        Tags:Regalabile

        Riservato: Questo è un annuncio riservato per SoloSTENIL !

        Raccontaci:Se vi piacciono i frutti non troppo dolci e croccanti, allora dovete assolutamente assaggiare la pera madernassa.
        Questo frutto autoctono della provincia di Cuneo, una volta veniva coltivata su tutto il territorio del basso Piemonte, poi lentamente ha lasciato spazio a varietà più produttive.
        Oggi la sua estensione è limitata alla zona della Valle Grana, ma soprattutto al Roero, in particolare la zona di Guarene, Castagnito e Canale.

        Inizialmente questa varietà era chiamata Gavello, per poi essere denominata Madernassa, in onore della borgata d’origine in cui nacque il primo albero (probabilmente un’incrocio naturale tra una pera selvatica e una martin sec).

        Come in terreno da cui nasce, questa pianta è rustica e robusta, capace di sopporto anche i rigidi inverni umidi della collina cuneese.

        Le pere al vino

        Sembra quasi abbia fatto apposta a nascere qui, nella culla dei grandi vini piemontesi, perchè proprio con il vino la pera Madernassa da il meglio!
        Questa pera si può mangiare così come matura sulla pianta, ma è ancora più buona una volta cotta, soprattutto nel vino rosso; in cottura infatti questa varietà riesce a mantenere la croccantezza che la contraddistingue e diventa un’esplosione di aromi.

        Basta immergere le pere in un pentolino qualche chiodo di garofano, una stecca di cannella, un cucchiaio di zucchero e ovviamente il vino e cuocere a fuoco basso per 30-40 minuti fino a quando il liquido non si rapprenderà: uno dei dolci più buoni della tradizione culinaria delle Langhe e del Roero!

        Inutile dire che questa pera tira fuori il meglio di se quando viene preparata usando gli uvaggi del territorio, come Barbera, Dolcetto e ovviamente il Nebbiolo.

        Sono passati ormai tanto anni da quando la pianta originaria fu abbattuta nel 1914, ma ancora oggi se vi capita di andare in mercato piemontese tra Ottobre e Novembre e vi pare di scorgere delle piccole pere dal colore verde giallastro e dalle sfumature delle foglie di vite autunnali, non vi resta che acquistarne un sachèt (sacchetto in piemontese) e dare un morso agl’antichi sapori della nostra regione!
        Crediti:0

        Consegna:
        Stato:Nuovo
        Luogo:Costigliole d'Asti [AT]
        Utente:
        Ritagozz
        100% (204)
        La lista "vorrei..."
        di Ritagozz
        Ci piace?0
        Notifiche
        di questo annuncio NON riceverai le notifiche in caso di nuovi messaggi.
        clicca qua se vuoi abilitarle.
        L'annuncio è stato scambiato con SoloSTENIL giovedì 11 ottobre 2018
        11/10/2018 22:23:52 SoloSTENIL - Genova (GE)
        Mimi&Stenil ha richiesto lo scambio
        11/10/2018 21:31:55 Ritagozz - Costigliole d'Asti (AT)
        Mimi&Stenil
        11/10/2018 21:26:48 Ritagozz - Costigliole d'Asti (AT)
        Ritagozz ha modificato i crediti dell'annuncio: da 78 li ha portati a 0.
        09/10/2018 23:39:34 Ritagozz - Costigliole d'Asti (AT)
        Mimi&Stenil leggi l’etichetta nella foto.
        Le pere madernassa sono una varietà antica e ho dimenticato di dirti , anche molto rara. Ultimamente la stanno riscoprendo
        09/10/2018 23:37:54 SoloSTENIL - Genova (GE)
        Ah ecco, ok
        09/10/2018 23:36:20 Ritagozz - Costigliole d'Asti (AT)
        Sono pere di una varietà molto antica tipica Piemontese, Messe via con sciroppo di acqua e zucchero Mimi&Stenil
        09/10/2018 23:25:32 SoloSTENIL - Genova (GE)
        Ciao Rita, ma cosa sono? Un dolce? Alcolico?
        © 2018 cose(in)utili